OFFERTA STRATEGICA PER I MERCATI

L’ingresso in un nuovo mercato, per quanto sia ancora ampia e forte la richiesta, comporta nella maggior parte dei casi sforzi, da parte dell’impresa di produzione, prevalentemente riferiti al fattore prezzo per consentire una più agevole veicolazione dei prodotti da parte degli importatori o distributori.

Il Marchio Unico Nazionale consente di approcciare i mercati con modalità completamente diverse e totalmente in linea con le esigenze e richieste dei consumatori finali agevolando, nel contempo, l’operatività degli importatori e distributori che disporranno di un prodotto ad altissimo valore aggiunto e dotata di tutte quelle caratteristiche necessarie a competere ed imporsi sul mercato ai massimi livelli.

unlimited possibilities

SEDI OPERATIVE DIRETTE

Il complesso delle attività sui mercati esteri viene seguito da strutture operative direttamente controllate e di riferimento unico per i diversi paesi.
Le strutture estere sono basilarmente impegnate nella definizione di accordi con distributori del paese e per la diretta commercializzazione dei prodotti oltre che, in particolari casi, anche nella gestione delle attività di e-commerce.

APPROFONDISCICOMPANY PROFILE

ITALY IDENTITY STORE

Le attività di penetrazione e stabile collocazione del’offerta nei mercati esteri si sviluppa nella realizzazione di specifici store identificati dal Marchio Unico Nazionale nei quali trovano spazio esclusivamente prodotti dei diversi settori dotati del Marchio Unico Nazionale.
Lo Store è suddiviso, come format, in diverse sezioni che ospitano le migliori selezioni di prodotti nazionali dall’agroalimentare agli arredamenti per interni.
Chi decide di entrare all’interno di ITALY IDENTITY STORE ha la precisa consapevolezza di trovare esclusivamente prodotti totalmente italiani e di altissima qualità e tutti dotati del Marchio Unico Nazionale.

GESTIONE DELLE ATTIVITA'

La gestione delle attività legate all’ambito più prettamente finanziario e bancario vengono fatte transitare imprescindibilmente attraverso un service di primario gruppo bancario che potrà seguire il corretto sviluppo delle transazioni e delle operazioni.
Qualsiasi iniziativa di carattere commerciale viene preventivamente valutata nell’intento di avere evidenza precisa delle capacità dei potenziali acquirenti esteri.
Non è ammessa alcuna procedura al di fuori dei più ferrei controlli ed elevati standard previsti dalle procedure bancarie sia nazionali che internazionali e comunque preventivamente verificate, in termini di fattibilità, da parte del partner bancario nazionale con le controparti estere.